Aderisci al Piano di Zona 2018-2020

Aderisci al Piano di Zona 2018-2020
ATTENZIONE - Per i verbali degli incontri dell'Ufficio di Piano aprire il livello desiderato dal menù a destra

martedì 27 gennaio 2015

LE LINEE GUIDA PER IL NUOVO PIANO DI ZONA

Linee di indirizzo per la programmazione sociale a livello locale 2015-2017

Il 19 dicembre 2014 la Giunta regionale con DGR n. X/2941/2014 ha approvato il documento "Un welfare che crea valore per le persone, le famiglie e la Comunità - Linee di indirizzo per la programmazione sociale a livello locale 2015-2017", nel quale sono esplicitati i principi e i contenuti della nuova programmazione sociale che verrà sviluppata, nel corso del triennio, dalle gestioni associate dei Comuni attraverso i 98 Piani di Zona.

Con le Linee di indirizzo Regione Lombardia riconosce e valorizza il ruolo di autonomia dei territori e fornisce loro gli orientamenti e gli indirizzi sulle modalità di sviluppo e attuazione delle politiche, ponendo particolare attenzione al tema dell’appropriatezza, sia rispetto al riconoscimento del bisogno sia nell’individuazione delle risposte.

Tra le priorità individuate dalle Linee di indirizzo, quella più importante e urgente è la ricomposizione, sia a livello locale sia a livello regionale, delle seguenti dimensioni:
• conoscenza orientata ai reali bisogni della persona e della famiglia
• servizi ed interventi sempre più integrati tra Azienda Sanitaria Locale e Comuni per facilitare i percorsi degli utenti
• risorse regionali e statali destinate allo sviluppo del welfare lombardo al fine di avere più efficacia e ridurre gli sprechi.

Entro il 30 aprile 2015 i Comuni, afferenti a ciascun Ambito territoriale, si impegneranno a definire il loro documento di programmazione (Piano di Zona) e a sottoscrivere l’Accordo di Programma per l’attuazione del Piano.

Regione Lombardia supporterà gli Ambiti territoriali in questa fase di definizione della programmazione locale organizzando anche momenti di lavoro sui dati di monitoraggio e sugli obiettivi della nuova programmazione.

Nessun commento:

Posta un commento